Fly Emotion – AEROFUNE – Dove osano le Aquile

Aerofune Bema

0 441

Regione: Lombardia
Località di partenza: Bema – Valle del Bitto
Difficoltà: Adatta a tutti, grandi e piccini! Purchè si rispettino le limitazioni di peso ed altezza indicate sul sito ufficiale.
Durata: 40 minuti circa compresi trasporti, possibili brevi attese e imbragatura.

Clicca qui per visualizzare il VIDEO del nostro volo con Fly Emotion!

Seguici sulla pagina facebook IDEE PER UNA GITA

Fly Emotion – AEROFUNE – Dove osano le Aquile
Come arrivarci – parcheggio

Raggiungere il punto di partenza per il Fly Emotion è semplice! Siamo a circa 1,30 ore da Milano, nella Valle del Bitto che si trova proprio in prossimità di Morbegno. (Valle parallela alla Val Gerola)
Intraprendiamo quindi la statale 36 in direzione Lecco, arrivati a Colico proseguiamo poi per Sondrio ed in breve raggiungiamo il centro di Morbegno. Una volta arrivati qui cerchiamo le segnaletiche per il passo San Marco ed al bivio per Albaredo-Bema seguiamo per la località scelta per la nostra partenza. (Indicativamente il volo si effettua partendo da Albaredo, ma nel caso in cui volete fare anche l’AEROBOSCO si può partire anche da Bema)

I preparativi ed il PRIMO VOLO
Una volta raggiunto Bema lasciamo l’auto in uno dei comodi parcheggi di fronte al bar all’inizio del paese, oppure proseguiamo poco più avanti ed in prossimità dell’area di sosta all’aperto con tavoli e panchine ne troveremo diversi altri.
Per arrivare alla biglietteria ci sono poi due percorsi, il primo si inoltra nel bosco ed in circa 5 minuti spunta proprio a ridosso dell’arrivo dell’aerofune! In questo caso dovremo seguire le indicazioni che troviamo vicino all’area d’atterraggio dell’elicottero riconoscibile grazie all’enorme H disegnata sull’asfalto.
Il secondo percorso invece segue la strada asfalata che in circa lo stesso tempo di percorrenza ci porta fino appena sopra la biglietteria.

Raggiunta la “casetta” ci vengono consegnate le attrezzature e fatta indossare l’imbragatura, noi abbiamo deciso di noleggiare anche l’action cam da polso in modo da riprendere il nostro volo! (per i costi di fotografie e video visitate il sito ufficiale di fly emotion)
Essendoci presentati a Bema che è la tappa finale del volo prendiamo il pulmino che ci porta al punto di partenza. Il viaggio dura circa 10 minuti e sul pulmino viene caricato un piccolo gruppo di persone, noi eravamo gli unici a non aver ancora provato il volo in quanto tutti gli altri avevano appena sperimento il tratto da Albaredo a Bema.

Il volo di fatto è diviso in 2 tratti, il primo per noi è stato quello che da poco più in alto di Bema ci ha portati fino ad Albaredo (questo è il volo più breve ma anche più alto! Fino a 400 metri d’altezza) mentre il secondo volo ci ha portati da Albaredo a Bema (questo volo è decisamente più lungo, sia in termini di lunghezza che ovviamente di tempo).

Dopo una breve attesa ecco che tocca noi!
Il ragazzo dello staff ci imbraga e ci prepara al volo… poi, dopo una veloce spiegazione di come dobbiamo comportarci al momento della partenza a all’arrivo ecco che ci mettiamo in posizione ed arrivato l’ok dalla radio… si parte!
Pochi secondi ed il paesaggio si apre sotto di noi svelando ai nostri occhi spazi aperti ed un panorama mozzafiato! Osservare la valle dall’alto è da brivido ed inizialmente ci manca quasi il fiato, ma il volo è piacevole e stabile e ci fa sentire sicuri, così che acquisiamo fiducia e a metà del volo cominciamo finalmente a goderci in pieno quest’esperienza davvero unica.

Sotto di noi alberi e torrenti, una natura selvaggia vista dagli occhi di 2 aquile che sorvolano questa distesa di verde in direzione del piccolo centro abitato di Albaredo che si avvina sempre di più.
Dopo circa un minuto ecco che arriviamo ad Albaredo, l’arrivo è soft ed assolutamente non traumatico. Siamo pieni di adrenalina e gioia e quando ci rimettiamo in piedi abbiamo già voglia di ripetere l’esperienza!
Usciamo a piedi dalla postazione d’arrivo e raggiungiamo l’altra che si trova a circa 50 metri di distanza.

L’attesa dal Albaredo ed il SECONDO VOLO
Ad Albaredo troviamo diverse persone accorse fin qui per assistere agli spettacolari voli del Fly Emotion. Qui l’attesa è leggermente più lunga così ne approfittiamo per girare qualche minuto di video con l’action cam che abbiamo noleggiato e ci godiamo le reazioni di chi sta per effettuare solo adesso il suo primo volo.
Albaredo offre una bella balconata sulla valle del Bitto che Fly Emotion ha sfruttato alla grande costruendo le sue piattaforme di arrivo e partenza dei voli.
Quando arriva il nostro momento siamo carichi a 1000 e concordiamo tra di noi di vivere questo sencondo volo con più scioltezza in modo da risultare anche più rilassati nel video che poi andremo a montare per mostrarvelo.

3…2…1… GO!
Il secondo volo lo abbiamo trovato decisamente diverso da quello precedente. Il punto d’arrivo è molto più lontano tanto da sfuggire allo sguardo e anche la sua durata regala sensazioni diverse. Nonostante il volo sia decisamente “morbido” e stabile una piccola raffica di vento ci muove leggermente regalandoci qualche piccolo brivido, ma anche in questo caso l’eperienza è molto positiva e quando ci si abbandona con le emozioni è davvero bellissimo trovarsi a quell’altezza a volare sopra il mondo e tutti i problemi!

Ritorno
Dopo aver riconsegnato l’imbragatura ed il materiale aspettiamo che vengano caricate sul monitor le nostre foto, scegliamo le più belle e ci facciamo consegnare anche il video (il video viene consegnato tramite una memory card)
Ancora pieni di vita ed entusiasmo torniamo a Bema, pranziamo sui tavoli all’inzio del paese e facciamo un breve tour nelle vie del paese per ammirare la particolarità del suo museo abbellito da opere d’arte in legno e altri manufatti, dopodichè decidiamo di proseguire la giornata in zona così prendiamo l’auto e ci dirigiamo verso il vicino rifugio Ronchi… ma questa è un altra storia…… 🙂

Per ulteriori info e per prenotazioni potete visitare il sito ufficiale del Fly Emotion all’indirizzo:
www.flyemotion.it

Clicca qui per visualizzare il VIDEO del nostro volo con Fly Emotion!

Seguici sulla pagina facebook IDEE PER UNA GITA

Roby

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

8 − sette =