5 motivi per trascorrere un weekend in Romagna

0 112

1. Mangiare la PIADA in uno dei caratteristici piadinari lungo la strada tra la gente che arriva e che va dalla spiaggia!
2. Fare un aperitivo alla luce del tramonto direttamente sulla spiaggia
3. Fare una bella corsa o un giro in bicicletta nella pineta di Milano Marittima e concludere il giro con una rilassante e colorata visita alla Casa delle Farfalle!
4. Vivere la notte fino all’alba tra i locali del centro e le diverse discoteche!
5. Entrare nella gioiosa atmosfera romagnola in compagnia della gente del posto che si dimostra sempre disponibile, rilassata ed allegra, magari bevendo del buon San Giovese proprio con loro!

Seguici sulla pagina facebook IDEE PER UNA GITA

CLICCA QUI per visualizzare le foto della nostra Gita in Romagna

LA ROMAGNA
Oggi parliamo della Romagna, ed in particolare di Cervia e Milano Marittima che sono tra le località di mare più vicine a Milano!
La Romagna è una regione geografica conosciuta in tutta Italia grazie della sua allegria e gli innumerevoli divertimenti che ha da offrire. Nota forse soprattutto per le sue storiche discoteche, è da sempre una meta adatta anche alle famiglie con ottimi compromessi proprio nella città di Cervia dove convivono situazioni adatte davvero a tutti!
Cervia possiamo considerarla a tutti gli effetti divisa in 2, da una parte del canale abbiamo il suo centro storico, con un’ampia passeggiata, piazze ed un’infinita spiaggia dietro la quale decine di stabilimenti balneari offrono servizi di ogni genere.
Dall’altra parte del canale abbiamo invece Milano Marittima, che immersa nella pineta di Cervia confina a nord con la frazione ravennate di Lido di Savio e a sud con Cervia stessa.
Per il profano possiamo dire che queste due località sono contraddistinte dal fatto che l’una è più adatta alle famiglie, mentre la seconda ai giovani, quantomeno per la tipologia di vita notturna che le caratterizza. Mentre a Cervia troviamo per lo più ristoranti e bar nel centro di Milano Marittima troviamo invece diversi locali alla moda, discoteche ed anche impianti balneari in cui riuscire a far baldoria anche direttamente sulla spiaggia, come nel caso del notissimo Papeete Beach (III Traversa) che attira a se ogni anno migliaia di giovani da tutta italia, e non!

Quello che però mi ha fatto innamorare della Romagna è soprattutto l’atmosfera che si respira qui, la gente sembra sempre rilassata, cordiale e sorridente, e la frenesia di Milano appare davvero in forte costrasto con i ritmi di vita di questi luoghi.
Nonostante l’intera Romagna sia caratterizzata dalla forte presenza di attività turistiche come hotel, alberghi ed enormi discoteche basta allontanarsi di poco nell’entroterra per scoprire aree verdi, immensi campi e prati che rimandano un pò ai tempi passati, quando molte delle tradizioni ancora presenti hanno avuto origine. Tradizioni che sono in continua trasformazione ed aggiornamento. (in questo senso vorrei citare per esempio l’aspetto culinario: la Romagna è famosissima per la piadina e la sua ricetta è stata per decenni sempre la stessa, ma da qualche anno molti piadinari si stanno aggiornando proponendo farine sempre più “pure” e formule più sane, come la piada integrale o di kamut, tutte senza strutto ma con olio d’oliva)

E’ impossibile visitare Cervia senza mangiare almeno una PIADA, magari in uno dei tanti piadinari che troviamo sul ciglio della strada! Oppure entrare in uno dei tantissimi ristoranti per una cena davanti ad un bel piatto di pappardelle e del buon vino rosso San Giovese!

Nella bella stagione le strade sono costantemente affollate di gente che va e viene dalla spiaggia, dove i diversi impianti balneari offrono un’infinitò di servizi ed intrattenimenti, dagli imbrelloni con lettini e spogliatoi, a bar e ristoranti direttamente sulla spiaggia, a campi da beach volley o beach soccer, tavoli da ping pong, calcio balilla, e tanto altro ancora! Nonostante il mare non sia decisamente tra i migliori, la battigia è un’autentica passerella per delle lunghe passeggiate. E non sarà nemmeno difficile trovare l’occasione di fare qualche tuffo al largo, magari noleggiando uno dei tanti e colorati pedalò!

Milano Marittima di sera
Anche di sera le strade si mantengono costantemente piene di vita, ed anzi, spesso ancor più affollate che di giorno! Questo perchè tra ristoranti, bar, piadinari, discoteche e zone pedonali l’intera zona si presenta ideale per trascorrere del tempo senza mai annoiarsi.
Il centro di Milano Marittima è il vero fulcro della movida; qui ogni sera centinaia di ragazzi affollano le strade riempiendo i principali locali dove spesso si incontrano anche vip e personaggi famosi.
I due nomi di spicco ij questo caso sono quelli del Papeete e del Pineta. Il primo è famoso soprattutto per il suo aperitivo sulla spiaggia, quando l’intero impianto balneare si trasforma in una vera e propria discoteca sulla sabbia!
Di sera invece lo staff del Papeete Beach si trasferisce nella località del Lido di Savio dove si trova Villa Papeete, una discoteca allestita appunto in una grande e meravigliosa villa immersa nel verde!
Il Pieneta è invece una discoteca che si trova nel cuore più vivo di Milano Marittima. Decisamente più chic, ed anche un pò snob, il Pieneta è la discoteca per eccellenza dei vip e che da sempre tiene alto il divertimento sino alle prime luce dell’alba.
A chi ha intenzione di mangiar bene spendendo un pò meno che in centro consiglio di tenere in considerazione la zona del Lido di Savio, dove, appena oltre la bellissima pineta di Milano Marittima, si trovano diversi agriturismi.

Consigli pratici
Dopo una vita intera in cui almeno 1 volta l’anno frequento queste località mi sento di dare qualche piccolo consiglio pratico che può facilitare la vostra permanenza:
come per esempio quello di scegliere di muoversi sempre a piedi oppure in bicicletta… o perchè no… in risciò! Una volta scelto l’albergo, il B&B oppure l’appartemento cercate di utilizzare il meno possibile l’auto, in quanto le strade, soprattutto in alta stagione, sono spesso molto trafficate ed i parcheggi davvero pochi.
Tutte le zone sono ben fornite con supermercati ed attività di vario genere, quindi sarebbe opportuno spostarsi soltanto per “escursioni” oltre i confini della città (come potrebbe essere una visita nella vicina Repubblica di San Marino oppure a Ravenna)
Godetevi almeno una piadina da uno dei tanti piadinari sulla strada!
I prezzi lievitano nel centro di Milano Marittima, quindi se volete andare al risparmio evitate di scegliere di mangiare o bere qui, basta spostarsi a Cervia per trovare qualcosa di più economico. Oppure prima di entrare in un ristorante leggete bene il menù esposto all’ingresso, anche perchè effettivamente non tutti hanno prezzi spropositati, ma occorre porre una certa attenzione.
Quando dovete scegliere un impianto balneare per il noleggio di ombrellone e lettino fate prima un piccolo sondaggio tra i diversi presenti nella zona perchè i prezzi variano in base a diverse condizioni.
Ci sono molte cose da fare anche senza andare in spiaggia, noi consigliamo una visita alla Casa delle Farfalle che si trova in prossimità della pineta di Milano Marittima, oppure una bella corsa o pedalata all’interno della pineta stessa!

CLICCA QUI per visualizzare le foto della nostra Gita in Romagna

Seguici sulla pagina facebook IDEE PER UNA GITA

Roby & Vero

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

13 − 1 =