Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/ideep147/public_html/wp-includes/post-template.php on line 284

Il miglior panorama del Canton Ticino! – Cardada (Svizzera)

0

Regione: Canton Ticino
Località di partenza: Locarno (Svizzera)
Difficoltà: Facile, adatta anche alle famiglie
Durata: 30 minuti circa di salita tra funivia e seggiovia
Altezza: fino a 1.671 metri di altezza circa

Clicca qui per visualizzare la galleria fotografica della nostra Gita a Cardada e Cimetta!

Punto di partenza, il parcheggio nei pressi di Orselina:
Raggiungere il punto di partenza per la nostra Gita a Cardada è semplice! Siamo nel Canton Ticino, nella bellissima città di Locarno, affacciata sul Lago Maggiore. Locarno si trova a circa 2 ore d’auto da Milano ed 1 ora da Como. E’ facilmente raggiungibile grazie all’autostrada che da Chiasso corre in direzione di Bellinzona. Proprio prima di Bellinzona troviamo l’uscita per Locarno, e da qui seguiamo quindi le indicazioni per Orselina, un piccolo paesino che si arrampica sulle pendici della montagna che sovrasta Locarno. Lasciamo quindi l’auto vicino alla stazione di partenza della funivia e cominciamo la nostra Gita!
Per gli orari ed i costi della funivia vi rimando al sito ufficiale degli impianti: www.cardada.ch/it/orari-e-tariffe/orari
E’ possibile acquistare il biglietto per il solo viaggio per Cardada, oppure un biglietto unico che comprenda sia la salita in funiva a Cardada che la salita in seggiovia per Cimetta (opzione che abbiamo scelto noi)

Qui sotto una foto scattata dalla passerella panoramica di Cardada! Clicca sulla fotografia per visualizzare la nostra galleria fotografica di Instagram!

Il Belvedere di Cardada!
Una volta arrivati con la funivia a Cardada sarà impossibile non notare il meraviglioso panorama di cui si gode da questa invidiabile posizione! Con lo sguardo che spazia dalla vallata, sino alle imponenti catene montuose delle Alpi ed il Lago Maggiore. Ma il meglio deve ancora arrivare!
Dopo pochi passi eccoci ad un bivio: alla nostra destra il sentiero ci porta dritti in pineta in direzione della seggiovia per Cimetta, mentre alla nostra sinistra troveremo prima un ristorante e successivamente un breve sentiero che ci porta all’inizio della super passerella panoramica!
L’impatto emotivo è davvero impressionante, la passerella si sporge vertiginosamente verso il Lago Maggiore offrendo un’ampia panoramica su tutto l’arco alpino permettendoci di intravedere le cime più alte della Valle d’Aosta e del Piemonte. Nelle giornate più limpide, di fatto, si possono distinguere senza troppe difficoltà le sagome del Monte Rosa a del lontanissimo Monviso.
Avvicinandoci con lo sguardo potremo invece ammirare il Lago Maggiore con le sue isole, la città di Locarno vista dall’alto e la bellissima vegetazione che decora e colora la zona in cui ci troviamo.
Cardada si trova a 1.340 metri d’altezza, ed oltre a 2 ristoranti è qui prensente anche un piccolo “parco avventura” per i più piccoli. In prossimità del secondo ristorante/albergo troviamo gli impianti di risalita per Cimetta, che volendo (con uno sforzo minimo) potremmo raggiungere in circa 1 ora di salita a piedi lungo un sentiero non troppo difficile.

Qui sotto un video girato sulla seggiovia per Cimetta


La salita a Cimetta ed il suo panorama
Una volta aver goduto a pieno del panorama dal belvedere di Cardada ci avviamo in direzione della seggiovia che ci porterà a Cimetta. La seggiovia ha i seggiolini rivolti verso l’esterno in modo da regalare il meglio del panorama a chi sceglie di non salire a piedi! Passiamo così sopra ampi prati innevati raggiungendo, in circa 5 minuti, la stazione di Cimetta a quota 1.671 metri.
Dopo una brevissima camminata eccoci nel punto più alto della montagna dove una balconata panoramica ci offre l’opportunità di osservare il paesaggio a 360°, volgendo quindi lo sguardo anche alle spalle di Cardada, verso la città di Bellinzona appena visibile.
In questo punto non sono più presenti alberi, e ci troviamo quindi completamente esposti ad un bel sole caldo che ci coccola mentre godiamo ancora una volta della vista impagabile su un panorama del tutto identico a quello di Cardada, se non ancor più favoloso (se non altro perchè siamo più in alto di circa 300 metri)

Qui sotto una fotografia scatta da Cimetta

Una volta aver pranzato ed aver preso un pò di sole decidiamo di avviarci verso Orselina. Anche qui la scelta potrebbe vertere tra la discesa tramite il comodo sentiero o la seggiovia. Noi scegliamo la seggiovia, così da guadagnare abbastanza tempo per una veloce visita al lungo lago di Locarno.

Il lungo lago di Ascona
Prima di tornare verso casa decidiamo di visitare anche il lungo lago e ci avviamo quindi verso Ascona, località a ridosso di Locarno ed uno dei luoghi più fotografati dell’intero Canton Ticino.
Quando arriviamo il sole è già scomparso dietro le cime delle montagne e per questo motivo ci ritroveremo completamente in ombra, ma questo aspetto non ci ha impedito di ammirare questo luogo le cui atmosfere sono davvero suggestive. Un bel tratto di lungo lago è stata resa zona interamente pedonale, ricca di locali, ristorati ed hotel, con piccoli porticcioli tra cui quello della fermata del battello. A far colore ci sono le diverse palme posizionate vicino alle panchine vista lago, i gabbiani, le anatre ed i cigni che nuotano sereni a pochi metri dei turisti.
Dopo una breve ma rilassante passeggiata ci avviamo verso l’auto pronti al viaggio di ritorno.
Da notare come da Ascona, alzando lo sguardo, sia possibile scorgere sia Cardada che Cimetta. Gettando invece lo sguardo verso il punto più lontano del lago vediamo le sponde su territorio italiano.

Clicca qui per visualizzare la galleria fotografica della nostra Gita a Cardada e Cimetta!

Visita la nostra pagina facebook!

Buona Gita a tutti!

Roby

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.